Cerca nel blog

Caricamento in corso...

giovedì 21 luglio 2016

Celestial Grave - Burial Ground Trance

#PER CHI AMA: Black Sperimentale, Oranssi Pazuzu, Horna
Con i Celestial Grave ci trasferiamo in Finlandia per un po' di insano e oscuro black metal, con questo sconosciuto duo, che arriva all'esordio in digitale e in cassetta, grazie alla teutonica Iron Bonehead Productions. Tre le tracce contenute in 'Burial Ground Trance', per un totale di poco meno di un quarto d'ora di musica da godere tutto di un fiato. Se l'apertura "The Heartbeats Drum" sembra di primo acchito consegnarci uno scontato black old school, col passare dei secondi si percepisce, nel ritmo infernale imposto dai due musicisti, una forte vena epico malinconica che esalta la seppur primitiva e semplicista proposta del combo. Melodie lineari, un po' ridondanti, un largo uso di blast beat e di chitarre ronzanti potrebbero ingannare chiunque, ma quando poi uno splendido assolo elettrizza l'atmosfera contenuta nella opening track, un sussulto mi scuote dalla sedia. L'originalità della scuola finlandese si ritrova alla fine anche nel demo più underground che mi sia passato tra le mani nell'ultimo periodo e si conferma con la ritualistica e occulta seconda traccia, "The Bearer Of Death", pregna di melodie glaciali ma anche di tetre atmosfere, contrappuntate dallo screaming malvagio del vocalist. Sinistri e stravaganti seppur propongano black metal, ma si sa che quando si parla di band finlandesi c'è da aspettarsi di tutto, quindi nell'ultima title track non stupitevi di incontrare una ritmica punk (di reminiscenza Impaled Nazarene), stoppata da un break doom e un incandescente finale post black in una malatissima proposta che miscela straordinariamente il sound di Horna, Oranssi Pazuzu e Wolves in the Throne Room. Da seguirne attentamente l'evoluzione. (Francesco Scarci)