Cerca nel blog

Caricamento in corso...

mercoledì 14 settembre 2016

Elane - Lore Of Nén

BACK IN TIME:
#PER CHI AMA: Neofolk, Dead Can Dance, Nebelhexe, Enya
Suoni mistici, magici ed intensi... ecco cosa racchiude 'Lore of Nén', secondo capitolo discografico dei teutonici Elane. Addirittura 19 tracce che richiamano inequivocabilmente la tradizione celtica, i suoi segreti e le sue ancestrali melodie. Il quintetto tedesco, a distanza di tre anni da 'The Fire Of Glenvore' si riaffaccia sulla scena, con un lavoro pregno di fascino e ideale colonna sonora per un film fantasy: soffuse e vellutate melodie costruite da chitarre acustiche, tastiere, archi e percussioni, arricchite da ottimi arrangiamenti orchestrali e poi, come tralasciare la soave e sensuale voce di Joran Elane, la leader indiscussa della band, la cui magica ugola non può non ricordare i vocalizzi delle grandi esponenti della scena folk, quali Loreena Mckennitt o Enya. Raggi di luce squarciano il cielo, oscure ombre e tenebrose atmosfere vengono dipinte dagli strumenti degli Elane; pennellate malinconiche grigio scure viaggiano attraversano i nostri sensi e non è solo l’udito a beneficiare di questo disco, ma anche la vista ci conduce in paesaggi fiabeschi, stile “Il Signore degli Anelli”. È sufficiente chiudere gli occhi e immergersi in un’altra epoca, farsi avvolgere da un altro mondo in cui gli gnomi passeggiano per le strade, ove maghi dagli strani cappelli volano nel cielo ed epici cavalieri lottano per uccidere pericolosi draghi. 'Lore of Nén' vi porterà lontano dal vostro mondo per vivere un’esperienza unica in posti incantati, dove un eccitante fluire di emozioni vi strapperà dal cuore, la noia della triste quotidianità. Magia allo stato puro. (Francesco Scarci)

(Distinct Music - 2006)
Voto: 75

http://elane-music.com/